Progetto Punto d’Unione

Fondazione Parco Culturale > Progetto Punto d’Unione

Punto d’Unione – lo sportello di orientamento e ricollocazione lavorativa per i giovani delle province di Brindisi, Bari e Taranto.

Punto d’Unione è un progetto nato dalla collaborazione tra la Fondazione Parco Culturale ETS e Anpal DASEP con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per i giovani cittadini delle province di Brindisi, Bari e Taranto, compresi nella fascia d’età tra i 16 e i 34 anni. Questa iniziativa regionale (Avviso Puglia Capitale Sociale 3.0 A.D. n.5 del 19/10/2021 LINEA A terza finestra) si propone di essere non solo uno sportello, ma un catalizzatore che crea un solido legame tra le esigenze individuali e le opportunità presenti nel territorio.

Presso le sedi della Fondazione Parco Culturale ETS e di Anpal DASEP, Punto d’Unione offre uno sportello dedicato all’ascolto, all’orientamento e al supporto per la ricollocazione nel mercato del lavoro. Qui, i giovani di Fasano e delle zone circostanti possono accedere a un percorso di orientamento personalizzato, identificando competenze, passioni e aspirazioni professionali.

Il progetto si impegna a ridurre il divario tra le competenze richieste dal mercato e quelle possedute dai giovani, agevolando la transizione dalla fase educativa a quella lavorativa. Rivolto ai giovani, Punto d’Unione rappresenta un passo avanti nella promozione dell’occupazione giovanile: la collaborazione attiva con un’Agenzia Per il Lavoro lo rende un modello di successo nel supporto alla ricollocazione professionale, plasmando un futuro più promettente per la giovane generazione.

X
Chat
Bisogno di Aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?